La Bacheca degli Avvisi

La Bacheca degli Avvisi

Norme gestionali

 

 

Fase 2 anche per le S. Messe! Da lunedì 18 maggio riprende la possibilità di celebrare la S. Messa a porte aperte.

Stiamo attendendo la venuta di una squadra dell’Esercito Italiano per una sanificazione straordinaria interna ed esterna della chiesa parrocchiale, anche se già da tempo autonomamente ci siamo attrezzati per garantire il più alto livello di igiene possibile.

Stiamo inoltre completando i lavori di ristrutturazione e tinteggiatura in modo tale che per domenica 24 maggio, prima domenica a porte aperte dopo due mesi e mezzo di stop alle celebrazioni, tutto sia completato.

Non è un ritorno alle origini! Per poter continuare la strada di ripresa e ritorno alla piena normalità è necessario il rispetto rigoroso di alcune norme comportamentali.

Eccole sintetizzate:

 

 S. Messe in sicurezza

Norme gestionali

 

  • Gli orari delle S. Messe domenicali cambiano fino a nuova comunicazione. Celebreremo alle ore 8.00 – 9.30 – 11.00 – 12.15 – 17.00 – 19.00. Ciò per favorire la più ampia suddivisione dei fedeli nelle varie Messe ed evitare quindi assembramenti. Gli orari feriali non subiranno variazioni (8.30 e 19.00).

 

  • I posti sui banchi sono segnati. Ci si può sedere solo dove saranno apposti i bollini colorati. Nel caso di famiglie con figli conviventi, si può occupare l’intero banco. Esauriti i posti disponibili, non sarà più possibile entrare in chiesa. Siate comprensivi nell’eventualità in cui, arrivando e trovando tutti i posti occupati, vi sia chiesto di tornare ad un orario successivo. Troverete alcuni volontari che vi aiuteranno in tal senso.

 

  • I posti sui banchi sono stati definiti in maniera da garantire la distanza superiore a 1 mt frontale e laterale. Vi chiediamo di fare attenzione a mantenere la medesima distanza interpersonale in tutti gli altri movimenti interni alla chiesa.

 

  • Non sarà possibile partecipare alla S. Messa senza indossare una mascherina che isoli naso e bocca. Igienizzate le mani o copritele con guanti. A tale scopo, all’ingresso della chiesa troverete una colonnina con gel igienizzante.

 

  • È vietato l’ingresso in chiesa a chi risultasse positivo al Covid19 e quindi in isolamento, a chi fosse venuto in contatto con persone ammalate e quindi in quarantena, a tutti coloro che manifestassero sintomi influenzali o con temperatura corporea superiore a 37,5° C.

 

  • Continueremo a non scambiarci il segno della pace.

 

  • Non è prevista la possibilità del coro, ma del solo solista.

 

  • La S. Comunione verrà distribuita dal sacerdote e dagli altri ministri banco per banco, dopo che egli avrà indossato guanti e mascherina. Le ostie verranno deposte sulle mani dei fedeli e non in bocca. I fedeli attenderanno al loro posto l’arrivo del sacerdote.

 

  • La raccolta delle offerte durante l’offertorio non sarà effettuata. Agli ingressi della chiesa ci saranno dei cestini dove chi vorrà potrà lasciare il proprio contributo alle spese sostenute dalla Parrocchia.

 

  • Le confessioni saranno disponibili solo in cappellina, accedendo dall’esterno, e solo indossando l’idonea mascherina (sia il penitente che il sacerdote).

 

  • A partire da lunedì 18 verrà sospesa la trasmissione in streaming della S. Messa quotidiana.

 

 

Tutte le precedenti norme sono state sintetizzate in questo video

https://youtu.be/vffi_OebIlc

Le troverete inoltre affisse all’ingresso della chiesa.

Collaboriamo assieme e con lo sforzo di ognuno torneremo presto alla piena normalità. Ancora una volta, anche questi sacrifici leggiamoli come un’inedita forma di carità nei confronti di se stessi e degli altri. Anche questo è creare Comunità.

A presto!!!

 

Don Giacomo

 

P.S. Fino a domenica 17 maggio continua la trasmissione in streaming, cliccando qui.